Nuovi design nella Gamma Industriale delle caldaie a biomassa LASIAN

caldaie a biomassa
Funzionano con diversi tipi di combustibili solidi come pellet, gusci di mandorle, sansa e noccioli di olive.

Il passato 28 di aprile, LASIANO, produttore nazionale di caldaie a biomassa dal 1967, ha tenuto un convegno tecnico-commerciale per presentare i nuovi design delle proprie caldaie della Gamma Industriale:

  • BIOCOMPATTO: Potenze da 200 kW a 4000 kW, robusto e resistente, con 3 passaggi fumi orizzontali, bruciatore affiorante, pulizia manuale o semimanuale, e molteplici optional ed accessori. È il più adatto per l'uso in tutti i tipi di applicazioni, non importa quanto esigenti, industria, essiccatori, serre, ecc.

 

  • BIOCOMPACT-SEGATURA: Potenze da 500 kW a 2500 kW, appositamente progettate per bruciare combustibili sotto forma di segatura, sia di origine naturale che derivati ​​da agglomerati, DM, ecc. Il suo innovativo bruciatore per segatura mescola aria e carburante, proprio come un bruciatore a gas oa olio. È ideale per le fabbriche che generano segatura nel loro processo di produzione.

 

  • BIOMODULARE: Potenze da 180 kW a 520 kW, caldaia basata sulla gamma BIOCOMPACT e con le stesse opzioni, ma costruita per elementi, per facilitarne l'installazione in locali caldaie di difficile accesso e dove non è fattibile introdurre un altro tipo di caldaia a biomassa.

 

  • BIOCOMBY: Potenze da 80 kW a 230 kW, caldaia con bruciatore affiorante, per uso manuale, semplice, economica e molto versatile perché la sua tramoggia, uscita fumi, compattatore cenere, ecc., si adattano alle esigenze del locale caldaie. Ideale per aziende agricole, alberghi rurali, industria, ecc.

 

  • BIOSELEZIONARE: Potenze da 100 kW a 2.000 kW, caldaia completamente automatica, con bruciatore a griglia mobile, camera di combustione con refrattario, controllo PLC e sonda lambda, pulizia automatica dello scambiatore fumi, e vari sistemi di raccolta cenere. È ideale per ambienti dove è richiesta una caldaia con il massimo livello di automazione e prestazioni.

 

L'interesse per l'uso di combustibili da biomassa è stato confermato dai partecipanti, per i grandi vantaggi che offrono. In primo luogo, perché è un'energia rinnovabile, ecologica e sostenibile, prodotta localmente e prossima al consumo. E in secondo luogo, per la sua redditività, soprattutto in questo momento in cui i combustibili fossili hanno raddoppiato o triplicato il loro prezzo, mentre la biomassa in generale, pur essendo anch'essa aumentata di prezzo, è rimasta all'interno dei margini del CPI.

 

LASIANO partecipa a Expobiomasa

Per maggiori informazioni:

Pedro Ortiz Garcia Direttore Divisione Biomasse Industriali in Lasiano) tel. 629 26 04 65