Sfruttare al massimo la biomassa di montagna

La la chiave per la tecnica di silvicoltura essere efficienti nel settore dell'energia da biomassa, un settore relativamente nuovo che cresce costantemente. La domanda di legno in Europa crescerà nei prossimi decenni del 40% e la Spagna ha ancora molta strada da fare.

Il consumo di biomassa per generare calore in modo automatizzato è stato moltiplicato per 4,4 negli ultimi anni 10. È necessaria solo la produzione di pellet in 2018 tre milioni di metri cubi di pineta in Spagna e la sua previsione è quella manifatturiera verrà moltiplicato per due in 2022.

L'uso della biomassa per la generazione di elettricità prevede un importante balzo in avanti con l'implementazione di 200MW nei prossimi mesi. Piani governativi prevedono moltiplicare per tre l'attuale potenza installata, qualcosa che sarebbe la chiave per uno sfruttamento forestale redditizio.

 
EMSA, per la sua divisione Forestry and Recycling, ha selezionato produttori di altissima qualità e referenze a livello europeo e mondiale, in macchinari e attrezzature complementari alle gamme di prodotti, essendo in grado di offrire una vasta gamma di soluzioni di prodotto e tecnologia per soddisfare le vostre esigenze diverse.
Costruito con particolare attenzione alla qualità e alla longevità, l'ST6P utilizza la stessa camera di cippatura, volano e sistema di rulli di alimentazione del più grande ST6D, ma grazie al telaio più corto e al motore a benzina più leggero, il suo peso è inferiore a 750 kg. Ciò significa che qualsiasi conducente può trainare questa macchina, senza bisogno di una patente di guida speciale.
Dal 1993 Bianna Recycling opera nei mercati spagnolo e portoghese facendo sì che le attrezzature Komptech siano un punto di riferimento in termini di frantumazione, separazione e classificazione dei processi meccanici per il recupero dei rifiuti.
TGMM, distributore del marchio tedesco Haas, presenta a expobiomasa il frantoio cingolato Tyron 2000 XL. Il nuovo frantoio con misure di 10.665 mm di lunghezza e 2.540 mm di larghezza è in grado di frantumare praticamente qualsiasi tipo di materiale. Dispone di quattro speciali programmi di triturazione (legna, verde, scarti e ingombranti) che migliorano la produzione, evitano inceppamenti e surriscaldamento del motore.
Tra le principali novità che incorpora il nuovo cippatore HEIZOMAT Heizohack HM 14-860 KL ci sono i due sedili posteriori del veicolo per il controllo diretto della funzione di cippatura, a cui si aggiunge il posto di guida. "Il camion può essere guidato dal sedile chipping, il che facilita il lavoro del professionista, che può svolgere entrambe le funzioni, utilizzando un semplice joystick", sottolinea Gregor Baer, ​​direttore di HEIZOMAT Spagna.
Questa nuova attrezzatura dispone di un nuovo e moderno sistema wireless con touch screen, nonché di un sistema idraulico con opzioni aggiuntive. Tutti i componenti elettrici sono collocati su un quadro di comando, ottimamente interfacciato con l'impianto idraulico. Grazie alla sua nuova dimensione del rotore, ottieni il 30% in più di area del cestello dello schermo. Questa attrezzatura ha 3 nuove versioni del rotore:
La centrale di produzione di energia elettrica a biomasse di Forestalia, situata a Cubillos del Sil, ha valutato positivamente l'avviamento. Nel suo primo anno di attività ha generato 225.000 MWh, l'elettricità consumata da 56.250 abitazioni.
VECOPLAN amplia la sua serie di cippatrici VHZ.
Il pre-trituratore universale a 2 assi FORUS SE250 a trazione elettrica è appena arrivato in questo stabilimento di Castilla y León, che si adatta perfettamente a triturare senza fatica detriti di piante, legno di demolizione, rami, viti, ecc.
I nuovi frantoi a biomassa EP5500 SHARK V, distribuiti in Spagna e America Latina da EUROPA PARTS, dispongono di più rotori per diversi tipi di prodotti, massimizzando la loro produzione con ogni materiale. Oltre a migliorare l'accessibilità per l'operatore attraverso il suo nuovo touch screen, completamente integrato con il telecomando.
In Svezia, i ricercatori della Luleå University of Technology (LUT) hanno progettato e costruito una macchina forestale autonoma che dicono sia ora pronta per i test sul campo. "Abbiamo sostituito tutto ciò che fanno gli esseri umani e ora lo testeremo", ha detto Magnus Karlberg, professore di progettazione di macchine. I conducenti saranno presenti quando questi veicoli attraverseranno autonomamente la foresta, ma faranno altre cose. Invece di sedersi nell'abitacolo, saranno a distanza e controlleranno più veicoli tramite telecomandi.
Vermeer Corporation (Vermeer), uno dei principali produttori americani rappresentato da VERMEER ESPAÑA che sta espandendo la sua linea di prodotti per il riciclaggio con l'aggiunta del nuovo vaglio a tamburo TR5300EM.