Nuova stufa a pellet Ecofire® Meghan di Palazzetti

Stufa a pellet Meghan di Palazzetti @Expobiomasa

Tecnologia ed efficienza si vestono di bellezza contemporanea

Ogni stufa Palazzetti è la somma di diversi aspetti: contenuto tecnologico, studio dei materiali, raffinatezza delle forme. La collaborazione tra lo studio di design MarcArch e l'ufficio tecnico Palazzetti ha dato vita alla nuova stufa a pellet Ecofire® Meghan, la cui chiave innovativa è il metodo di gestione dell'aria.

Perché l'aria in una stufa a pellet dovrebbe avere un solo orientamento e direzione? Perché non poter scegliere in base a esigenze che possono cambiare anche durante la giornata? Da queste domande iniziò a svilupparsi il ruolo più importante di Meghan: la ventilazione. Grazie a nuovo sistema Flex AIR, è possibile dirigere il flusso dell'aria di riscaldamento verso l'alto, frontalmente o in entrambe le direzioni semplicemente ruotando la manopola posta a vista sulla parte superiore della stufa.

Scenografico e minimalista allo stesso tempo, Meghan è caratterizzato da una struttura in alluminio, che nella parte superiore ospita il carico del pellet, il pannello di controllo e le bocchette superiori.

Quattro montanti verticali rifiniti in grigio metallizzato opaco collegano il piano alla base e definiscono la linea fresca e accattivante di Meghan. Altri elementi caratteristici sono i fianchi in metallo curvato e le prese d'aria con la stessa finitura dei fianchi, per creare un dialogo stilistico con dettagli caldi e high-tech.

La porta della stufa è tutta in vetro e offre una vista panoramica della fiamma.

In basso, dove si trova la maniglia di apertura, è riprodotta l'onda con finitura nichelata, diventata la caratteristica stilistica che già caratterizza la maggior parte dei prodotti Palazzetti.

Da oltre 60 anni Palazzetti coniuga la continua ricerca con l'esperienza e la capacità di evolversi, la naturale attitudine al bello e la cura del design, filo conduttore di ogni nuovo prodotto concepito per conferire un carattere distintivo all'ambiente che lo accoglie.

Palazzetti è produttore associato ad AVEBIOM e partecipa alla prossima edizione di EXPOBIOMASA.

fonte: www.palazzeti.it