Le 327 aziende espositrici a EXPOBIOMASA e al XNUMX° Salone del Gas Rinnovabile hanno approfittato dei tre giorni di fiera. Centinaia di incontri di lavoro si sono tenuti di persona, rimandati da mesi, in un contesto di assoluta sicurezza.

Javier Díaz, presidente dell'Associazione Spagnola Biomasse, è soddisfatto di questa particolare edizione della fiera e ha espresso la sua gratitudine sia alle aziende che hanno affidato e sostenuto l'evento sia ai partecipanti: “tutti insieme contribuiamo a riattivare il settore della bioenergia”. Quindi leggi uno striscione all'ingresso della Feria de Valladolid.

Grazie a 7.480 visitatori professionali 

La fiera e lo spettacolo hanno ricevuto quasi ottomila visitatori professionali provenienti principalmente da Spagna, Portogallo e America Latina durante i 3 giorni di evento faccia a faccia, tenuti dal 21 al 23 settembre a Valladolid.

Dal 27 al 30 settembre prossimi, i professionisti accreditati in Expobiomasa potranno proseguire i loro incontri e chiudere accordi e progetti in videochiamata attraverso la piattaforma digitale LIVE.EXPOBIOMASA.COM 

In questo stesso spazio virtuale, circa 400 professionisti, principalmente dall'America Latina, Spagna e Portogallo, hanno potuto partecipare a distanza al 14° Congresso Internazionale di Bioenergia (# CIB21). 

Continueranno, invece, ad essere a disposizione di tutti gli accreditati sulla piattaforma live.expobomasa.com e anche apertamente attraverso il canale YouTube di AVEBIOM.

In questo modo, i professionisti che non hanno potuto partecipare di persona avranno l'opportunità di conoscere alcune delle novità su attrezzature, progetti o normative che sono state presentate in fiera e in fiera.

Ambiente ottimista per il prossimo futuro dell'attività nelle biomasse e nel gas rinnovabile durante # CIB21

L'attuale situazione del mercato dei combustibili fossili, con il prezzo del gas naturale e dei diritti di emissione di CO2 alle stelle, e la direzione delle politiche di aiuto nell'UE verso la riduzione delle emissioni e l'implementazione delle energie rinnovabili, collocano le biomasse e il gas rinnovabile come alternative energetiche più desiderabili rispetto mai in campo industriale.

Il presidente di AVEBIOM è d'accordo con quanto espresso da alcuni dei tecnologi più rilevanti del Paese al #CIB21: “le industrie termointensive devono prima o poi intraprendere processi di decarbonizzazione e il settore delle biomasse è pronto a contribuire con successo a quel cambiamento”.

Sia nelle sessioni dedicate al gas rinnovabile all'interno del #CIB21 che nelle conferenze tecnico-commerciali organizzate a viso aperto dall'ufficio commerciale danese e dal Renewable Gas Show, il successo di pubblico è stato enorme, con le sale straripanti e un numero elevato di presenze anche online .  

Al 2050° Renewable Gas Show, si è riscontrato che esistono tecnologie mature in grado di ottenere molteplici prodotti, ridurre le emissioni e produrre energia rinnovabile dalla gestione dei rifiuti. La Spagna potrebbe essere messa a capo dei Paesi che otterranno più energia dal gas rinnovabile nel XNUMX.

Expobiomasa 2021 in cifre

7.480 visitatori professionali nell'edizione faccia a faccia

327 aziende espositrici provenienti da 15 paesi, dedicate alla produzione di macchine forestali, industrie di biocarburanti solidi e pellet, produttori, distributori e installatori di sistemi di condizionamento, ingegneria, industria ausiliaria, società di servizi energetici e gruppi di investimento.