NOTIZIE SUL FILTRO
In Svezia, i ricercatori della Luleå University of Technology (LUT) hanno progettato e costruito una macchina forestale autonoma che dicono sia ora pronta per i test sul campo. "Abbiamo sostituito tutto ciò che fanno gli esseri umani e ora lo testeremo", ha detto Magnus Karlberg, professore di progettazione di macchine. I conducenti saranno presenti quando questi veicoli attraverseranno autonomamente la foresta, ma faranno altre cose. Invece di sedersi nell'abitacolo, saranno a distanza e controlleranno più veicoli tramite telecomandi.
Il Ministero per la Transizione Ecologica e la Sfida Demografica, attraverso l'Istituto per la Diversificazione e il Risparmio dell'Energia (IDAE), ha approvato i primi bandi di aiuti del pacchetto per finanziare progetti innovativi di tecnologie rinnovabili. Più di 181 milioni di euro saranno stanziati per sostenere iniziative in sette regioni della Spagna:
Calordom, una delle società di servizi energetici specializzata nella fornitura di RISCALDAMENTO RINNOVABILE con biomasse alle comunità vicine, serve già 27.000 famiglie nel Paese con una crescita del 40% negli ultimi cinque anni.
La mappa 2020 dei biocarburanti solidi preparata da AVEBIOM e aggiornata a settembre 2020 mostra l'ubicazione ei dati di 83 fabbriche di pellet, 61 chip e 25 di pietra d'oliva inventariate nell'ultimo anno in Spagna. Raccoglie anche informazioni da 59 centri di pellet, chip e bone in Portogallo e da 32 impianti di pellet in Cile, Argentina e Uruguay.
Vermeer Corporation (Vermeer), uno dei principali produttori americani rappresentato da VERMEER ESPAÑA che sta espandendo la sua linea di prodotti per il riciclaggio con l'aggiunta del nuovo vaglio a tamburo TR5300EM.
L'IDAE ha approvato i primi bandi per il pacchetto di 316 milioni per finanziare progetti innovativi di tecnologie rinnovabili in Andalusia, Principato delle Asturie, Castiglia-La Mancha, Catalogna, Estremadura, Madrid e Murcia. La distribuzione dei primi 181 milioni di euro del pacchetto è stata concordata con le comunità autonome e servirà a mobilitare un ulteriore investimento privato di circa 551 milioni in progetti di generazione elettrica e termica, generare occupazione locale ed evitare l'emissione di oltre 712.000 tonnellate equivalenti di CO2 all'anno.
Nonostante la pandemia in corso, la Germania ha prodotto più di 1,5 milioni di tonnellate di pellet di legno nella prima metà del 2020, con un aumento del 13%, 173.000 tonnellate rispetto alla prima metà del 2019. Con al fine di far fronte all'aumento della domanda interna spinta dalle nuove installazioni di caldaie a pellet.
L'ultima edizione ha visto come espositori 540 aziende leader del settore provenienti da 30 paesi. Puoi trovare e contattare fornitori specializzati per prodotto, attività o paese a questo link. https://www.expobiomasa.com/expositores
Göteborg Energi, una società pubblica che fornisce elettricità e teleriscaldamento alla città di Göteborg in Svezia, ha convertito il suo locale caldaie da 110 MW da gas naturale a legno polverizzato cambiando solo i bruciatori. In questo modo sono riusciti a ridurre al minimo l'uso di combustibili fossili (la cui tassa sul carbonio in Svezia è di € 120 per tonnellata di CO2 emessa) riutilizzando le caldaie.
Heizomat collabora con Siemens per dotare le proprie caldaie di un nuovo sistema touch per regolarne le caldaie a legna. Questo nuovo sistema offre nuove possibilità per la gestione e il controllo di diversi parametri di regolazione della caldaia, garantendo al contempo un'elevata affidabilità. Ulteriori informazioni:
2 caldaie Herz per un totale di 2.000 kW, fornite da Termosun, sostituiranno quattro caldaie diesel e gas presso l'ospedale navale Ferrol. Utilizzeranno pellet di legno come combustibile, riducendo significativamente i costi e le emissioni di produzione termica.
La Lituania e i suoi 3 milioni di abitanti erano fortemente dipendenti dai combustibili fossili importati dalla Russia. Nel 2014, quando la Lituania è diventata uno Stato membro dell'UE, ha pagato il prezzo più alto per il gas importato, prezzo considerato "politico" in quanto non comparabile alla situazione del mercato.